Nel calcio, nonostante si pensi che la flessibilità giochi un ruolo fondamentale nella prevenzione dell’ infortunio agli hamstring, la relazione tra flessibilità e infortunio rimane poco chiara.

Lo studio si propone di investigare la relazione che intercorrerebbe tra flessibilità e infortunio agli hamstring in giocatori di calcio non professionisti.

Lo studio ha incluso 450 giocatori maschi; la flessibilità è stata misurata tramite sit and reach test. La relazione fra flessibilità e infortunio agli hamstring è stata osservata nell’anno successivo all’effetuazione del test, e i possibili effetti confoundings come l’età e precedenti infortuni subiti, sono stati presi in considerazione. 

Dei 450 giocatori, il 21.8% aveva riportato un infortunio agli hamstring nell’anno precedente. Durante il periodo di studio, il 5.1% ha subito infortunio. Non è stata riscontrata in questo studio, una relazione fra infortunio agli hamstring e flessibilità. 

In questo gruppo di giocatori, la flessibilità degli hamstring, misurata con SRT, non è stata correlata alla loro probabilità di lesione.
L’età e le lesioni precedenti come possibili “confounders” non sembrano influenzare questa relazione.

Altri fattori eziologici devono essere esaminati per chiarire ulteriormente il meccanismo delle lesioni agli hamstring.

Link: http://journals.sagepub.com/doi/abs/10.1177/0363546516664162

Vuoi saperne di più sulla Valutazione funzionale e la prevenzione infortuni? Acquista ora!!