Webinar – La Biomeccanica nel Calcio

20,00

Biomeccanico Federazione Italiana Giuoco Calcio

Categoria:

Descrizione

Nello sport moderno e nel calcio in particolare le intensità di gioco sono aumentate rispetto a qualche anno fa, questo fattore insieme all’aumento degli impegni ha creato in molte attività sportive un’impennata negli infortuni.Le conseguenze di un aumento degli infortuni per una squadra di calcio non sono solo economici ma anche legati ai risultati o alla permanenza dell’allenatore nel Club.Per ovviare a tutto questo è necessaria una nuova figura professionale in grado di valutare e misurare l’efficienza funzionale degli atleti ponendo mezzi correttivi alle loro problematiche ed in grado di dialogare con lo staff fisico e tecnico del Club. Questa figura è il biomeccanico, un laureato in Scienze Motorie con competenze di fisica, anatomia, fisiologia e metodologia dell’allenamento in grado di dare risposte diverse alle diverse esigenze di ogni atleta che come ogni individuo è unico. All’interno del Webinar, il Dottor Testa ci poterà alla scoperta di questa nuova figura in grado di valutare in modo oggettivo problemi articolari e di movimento, di monitorare e tenere sotto controllo i carichi di lavoro e di valutare in modo più approfondito e dettagliato lo stato di recupero dell’atleta al fine di ridurre l’incidenza di infortuni e incrementare la prestazione.

RELATORE: Mauro Testa è il responsabile scientifico di Biomoove Lab, e si occupa della Biomeccanica per tutte le squadre nazionali per la Federazione Italiana Giuoco Calcio. Nome pesante nel campo della biomeccanica mondiale, il dottor Testa vanta un curriculum assolutamente unico con tantissime collaborazioni e progetti che lo hanno coinvolto come inventore e ricercatore presso università, centri di ricerca, aziende e società sportive di tutto il mondo. Attualmente il dottor Testa è anche ricercatore della Fifa per uno studio innovativo sulle superfici dei campi da calcio. Molto presente nel mondo dello sport, Testa ha lavorato come biomeccanico in squadre di calcio come il Bellinzona, il Chievo, il Parma (portandola a diventare insieme allo staff, come ha riconosciuto la Uefa, un modello in tutta Europa nel campo della prevenzione infortuni) e per ultimo il Bologna FC. Insieme allo staff di BioMoove ha lavorato e lavora tutt’ora con team professionistici del ciclismo tra cui la CCC Sprandi Polkowice. Tra le sue ultime creature in campo sportivo figurano inoltre le famose piste di atletica prodotte dalla piemontese Mondo che hanno collezionato un record dopo l’altro alle Olimpiadi di Beijing 2008 e di Londra 2012.

DURATA: 2 ore, di cui una parte dedicata alle domande e risposte con il relatore.