Scopri tutto sulla performance, sulla nutrizione e sulla biomeccanica nello sport

PerformanceLab è la prima Community interamente online dedicata alla Performance Sportiva

Più di 300 studenti iscritti nel 2018 hanno seguito le nostre lezioni e i nostri corsi. Abbiamo creato la prima community facebook gratuita dedicata al mondo dello sport.

Gli articoli che abbiamo selezionato per te

Football Periodization: i concetti generali del morfociclo

La periodizzazione tattica è un modello molto migliorato in quanto guarda cose come l’apprendimento motorio il processo decisionale, la stabilizzazione delle prestazioni, ma non solo a livello individuale, anche a livello collettivo (dove la squadra non è una somma / media degli individui) (Jovanovic, 2014). Ripartendo dall’ultimo modello citato si è visto, dal punto di vista fisico, come ad ogni giorno della settimana la seduta di allenamento preveda un alternanza tra i regimi di contrazione muscolare, ponendo l’enfasi su alcuni obiettivi rispetto che ad altri.  

Foam rolling: una review sulle evidenze scientifiche

Negli ultimi anni, il trattamento della fascia è divenuto di centrale importanza in medicina e nello sport. Questo tema è stato molto discusso e analizzato in letteratura scientifica e si è visto come Il foam roller, uno strumento in plastica ricoperto di schiuma viscoelastica che viene utilizzato come dispositivo di auto-massaggio, possa generare benificio nell’atleta prima o dopo un impegno sportivo.

Questa tecnica di massaggio (foam rolling massage, FRM) è da considerarsi come una tecnica di rilascio miofasciale poiché oltre a migliorare la funzione endoteliale e di conseguenza la flessibilità, riduce la rigidità arteriosa. (Okamoto et al, 2014). Gli studi di sono focalizzati sull’interazione foam rolling e fascia, visto che essa riveste un ruolo chiave nella funzionalità neuromuscolare.

La prevenzione degli infortuni nel basket

Un numero sempre crescente di giocatori di basket ha portato ad un alto tasso di infortuni, specialmente considerando che la pallacanestro è considerata uno degli sport di squadra a più alto rischio di infortuni, con un tasso riportato fra 7-10 su 1000. Sebbene tronco, testa, e lesioni agli arti superiori siano frequenti, l’evidenza suggerisce che la maggior parte degli infortuni (58-66%) siano a carico delle estremità inferiori, sia per cause da overuse (tendinopatie, fratture da stress..), sia traumatiche (ad esempio lesioni ai legamenti).